Tappeti per il Soggiorno

Tappeto per il soggiorno

Il soggiorno deve senza ombra di dubbio essere considerato un ambiente perfetto per i tappeti, l’ambiente in cui i tappeti trovano una dimora davvero eccellente. I tappeti riescono infatti a rendere questa stanza molto più accogliente di quanto non sia in realtà e, se scelti nella versione perfetta per lo stile di arredamento che abbiamo deciso di seguire, la stanza assume anche un aspetto molto più curato e di conseguenza anche estremamente elegante.

 

Un tempo i tappeti migliori per il soggiorno erano i tappeti persiani ricchi di un grande pregio e anche di un grande valore economico. Con il passare degli anni le mode sono notevolmente cambiate ma i tappeti persiani rimangono perfetti per coloro che hanno deciso di seguire uno stile di arredamento molto classico magari caratterizzato anche da qualche elemento antico. Solitamente si tende ad inserire almeno un paio di tappeti persiani, mai un tappeto singolo. Grazie all’accostamento di colori e fantasie differenti infatti il pregio che viene offerto alla stanza diventa ancora maggiore.
I tappeti persiani non sono però i soli tappeti che possono essere inseriti in un soggiorno arredato in stile classico. È sempre possibile infatti optare per tappeti più semplici e, ovviamente anche molto meno costosi. In un ambienti classico è quindi possibile optare per qualche tappeto a pelo raso realizzato in colori molto neutri come il beige, il grigio o il color tortora. Questi colori riescono infatti a fondersi alla perfezione con i colori dei mobili in legno solitamente utilizzati in ambienti classici ed eleganti.

Negli ambienti moderni vige una legge ben precisa, è possibile scegliere per il proprio soggiorno un solo tappeto possibilmente di grandi dimensioni. Il tappeto può essere posizionato nella zona del divano e delle poltrone e ricoprirla del tutto in modo da dividerla eventualmente dagli altri angoli della stanza, ma se abbiamo a disposizione molto spazio è anche possibile posizionarlo in un angolo d solo affinché possa creare un’ulteriore zona relax e quindi offrire ancora più possibilità al nostro ambiente.

 

I tappeti moderni devono essere scelti in forme geometriche ben definite e lineari, a pelo raso e in colori come il bianco o il nero. Questi sono infatti i colori perfetti per il minimalismo che va tanto di moda oggi e per accompagnare i mobili dalle forme geometriche che lo stile moderno propone. Ovviamente nulla vieta che si possano scegliere anche tappeti con motivi geometrici o astratti purché siano realizzati proprio con queste stesse colorazioni e, al massimo, con un pizzico di colore in più e purché vengano inseriti in soggiorni realizzati di un unico colore.

In ambienti più estrosi in cui sono stati inseriti anche mobili di grande design la scelta può ovviamente ricadere anche su tappeti in fantasia molto più colorati. Rimane però il fatto che troppi colori possono creare caos all’interno di un ambiente e proprio per questo motivo si opta solitamente almeno per fantasie tono su tono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *