Tappetini per il Bagno

tappetino per il bagno

Tra tutti i complementi di arredo che sono necessari in un bagno non dobbiamo in alcun modo dimenticare i classici tappetini. Forse può sembrare eccessivo trattarli come complementi indispensabili ma invece non è affatto così. Basti infatti pensare a quando usciamo dalla doccia o dalla vasca da bagno completamente zuppi di acqua per capire che il tappeto è davvero indispensabile perché ci evita di bagnare tutto il pavimento. Il tappetino ci è indispensabile anche perché ci permette di camminare a piedi nudi senza sentire freddo durante i mesi invernali.

Come scegliere i tappetini per il bagno? Ovviamente in base allo stile di arredamento e ai colori della stanza.

In ambienti molto classici ed eleganti caratterizzati da pavimenti in marmo, mobili in legno lucido e complementi di arredo in oro o argento è ovviamente necessario scegliere tappetini neutri meglio se bianchi o beige. Si prediligono nei bagni di questa tipologia tappetini di forma rettangolare o circolare a pelo molto raso.

In ambienti rustici arredati in stile country con pavimenti in cotto o in ceramica, mobili in legno in arte povera e complementi di arredo dai colori pastello è ovviamente necessario ricercare le stesse tenui tonalità anche nei tappeti oppure optare anche in questo caso per colori piuttosto neutri.

In ambienti infine moderni è possibile optare invece per colori più sgargianti che riprendono i colori di tutti gli altri accessori. Ecco quindi che i tappeti si animano del giallo, dell’arancione o del rosso, del verde, del blu, del viola e del fucsia. Ovviamene nulla toglie negli ambienti moderni di optare anche per molte diverse fantasie tra cui soprattutto l fantasie a righe, i motivi geomtrici e i disegni in stile pop.
Oltre al tappetino da posizionare accanto alla doccia o alla vasca da bagno è indispensabile anche il tappetino da posizionare sotto al lavello a meno che questi luoghi sono siano tanto vicini tra di loro da poter sfruttare un unico tappeto. In alcuni casi è anche possibile dotare la zona del water di un apposito tappeto che circonda la sua base. Si tratta di una tappeto molto funzionale ma anche poco elegante che quindi può essere sfruttato solo nei casi in cui è necessario smorzare la freddezza dell’ambiente con un pizzico di estro e di allegria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *