Lampade per la Scrivania

lampada da scrivania

Se nella vostra camera da letto possedete una scrivania non potete ovviamente non accessoriarla con un sistema di illuminazione adeguato che vi permetta di avere sempre la luce necessaria per lavorare al computer, per studiare o per leggere. Le lampade ideali sono ovviamente le classiche lampade da scrivania da scegliere però in una versione leggermente più elegante e raffinata di quella solitamente utilizzata negli uffici o nelle camere dei ragazzi che ancora vanno a scuola o all’università. Questo ovviamente perché per quanto si tratti di un angolo di lavoro è pur sempre un angolo inserito in un ambiente rilassante, in un ambente da adibire al proprio riposo personale.

 

Sono assolutamente da bandire quindi le lampade in metallo con braccia estensibili e sono assolutamente invece consigliabili le lampade simili in tutto e per tutto ai classici abat jour se non addirittura gli abat jour stessi purché ovviamente siano abbastanza luminosi. Queste stesse tipologie di lampade possono essere scelte anche per il comodino oppure come punti luce per angoli della camera che altrimenti rimarrebbero del tutto nascosti alla vista.

Le lampade di questa tipologia sono disponibili in una gamma davvero molto vasta di modelli, talmente tanto vasta che scegliere la lampada migliore per le proprie esigenze è un vero e proprio gioco da ragazzi.

Lo stile di arredamento che ci aiuta meglio degli altri a scegliere una lampada di questo tipo è sicuramente lo stile di arredamento moderno e con esso anche il design contemporaneo. Le lampade da scrivania moderne e di design sono infatti lampade moto funzionali che allo stesso tempo però mantengono un elevato grado di eleganza. Le lampade moderne sono accessori minimali ed essenziali che però una volta accese offrono una luce davvero intensa capace solitamente anche di diffondersi nell’ambiente circostante. Colori piuttosto scuri si accompagnano ad inserti in metallo opaco e in plastica sino a creare oggetti di rara bellezza. La lampade di design assumono su di sé tutta la semplicità ma anche la versatilità della plastica sino a creare delle lampade dalle forme estrose e dalla luminosità davvero eccezionale.

Le lampade che possono essere scelte per lo stile di arredamento classico invece non offrono tutte queste possibilità ed è quindi necessario adattarsi a quello che il mercato è in grado di offrire. Da un punto di vista estetico non abbiamo che l’imbarazzo della scelta perché le lampade si vestono di colori dorati e argentati, di tessuti preziosi e decori di varia tipologia ma è l’intensità dell’illuminazione che non riesce ad accordarsi alle scrivanie da camera. Queste lampade sono sicuramente perfette per i comodini ma non riescono ad offrire infatti la luce ideale per lo studio o per il lavoro e devono quindi sempre essere integrate con qualche altra tipologia di luce.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *