Pulire i Caloriferi

pulisci termosifone

Come pulire i Termosifoni

I nostri preziosi alleati durante la stagione invernale sono i caloriferi. Purtroppo tendono a raccogliere la polvere e a ridistribuirla nei nostri appartamenti grazie all’aria calda, con effetti negativi sulla salute. Ecco qualche semplice consiglio da darvi sulla manutenzione dei caloriferi per migliorarne l’efficienza, preservando la qualità dell’aria.

SPOLEVARARE E LAVARE I CALORIFERI: per evitare che si riempiano di polvere teneteli coperti con l’apposito materiale filtrante (es. copri termosifoni); dovete lavarli di tanto in tanto e spolverare la parete retrostante per non far accumulare la polvere. Se invece li tenete scoperti, dovete spolverare spesso e in primavera o estate passare a una pulizia più completa, con acqua e detersivo: emaneranno più calore in inverno. Per togliere la lanugine formato dalla polvere spazzolate bene anche la griglia nel mantello dei termoconvettori. Dopo averli spazzolati, lavateli con una spugnetta inumidita con acqua e un po’ di detersivo.

Per togliere facilmente la polvere dai radiatori servitevi della spazzola a manica lungo. Per pulirli a fondo passateli, una volta spenti, con una spazzola o con l’aspirapolvere.

In primavera lavate anche la parete dietro i caloriferi passandola con un panno di gomma o cin un prodotto adatto.

In inverno, se volete mantenere il giusto grado di umidità, usate gli umidificatori elettrici o le vaschette piene d’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *