Letti Singoli

letto singolo

I letti singoli nascono ovviamente per le camere dei bambini. Solitamente infatti quando i bambini crescono e raggiungono il periodo dell’adolescenza si consiglia sempre di dotare le loro camerette, se lo spazio a disposizione lo permette, di letti ad una piazza e mezzo.

Tra i letti singoli per bambini oggi più diffusi troviamo sicuramente i letti con struttura estensibile che cambia di anno in anno con la crescita del bambino. Si tratta di letti realizzati solitamente in legno e in versioni piuttosto semplici che partono da una misura piccola ideale per i bambini di più tenera età che può poi allungarsi sino a raggiungere le dimensioni standard di un letto singolo. Perché questa tipologia di letto è oggi tanto diffusa? La risposta è ovviamente molto semplice. Un tempo era necessario acquistare una culla, un lettino per bambini e solo in seguito un letto singolo arrivando così ad avere in casa vari mobili di cui poi era necessario disfarsi e arrivando ovviamente anche a spendere molti soldi. Una soluzione come il letto singolo estensibile permette invece di acquistare una sola struttura letto arrivando così a spendere solo i soldi strettamente necessari per il bambino ed evitando di sprecare inutilmente altre tipologie di mobili che possono essere considerate del tutto superflue.

 

I letti singoli standard sono disponibili in molte versioni. Da un lato troviamo i letti estrosi e colorati ideali soprattutto per i bambini più piccoli come ad esempio i letti dei personaggi dei loro cartoni animati preferiti, i letti a forma di macchina, i letti con testiere decorate con animali e fiori, i letti infine semplicemente realizzati in colori che i bambini amano molto come il classico rosa per le femminucce e il blu per i maschietti. Dall’altro lato troviamo però anche versioni di letto singolo più semplici come i letti in legno realizzati in tinta unita e in colori chiari e rilassanti o i letti singoli in ferro battuto.

La prima categoria di letti che abbiamo sopra descritto offre alla cameretta molta allegria ed un grande estro e si abbina alla perfezione alle camere arredate in stile moderno ma è anche vero che questi letti non sono molto funzionali perché non appena i bambini arrivano vicino all’età dell’adolescenza sarà sicuramente necessario cambiarli. Non possiamo certo far dormire un ragazzino delle scuole medie in un letto a forma di macchina della Formula 1 così come non possiamo far dormire una ragazzina in un letto ricco di coniglietti e fiorellini. Ecco perché solitamente si consiglia sempre di optare per letti più semplici in modo che non sia necessario cambiarli andando incontro così anche alle esigenze della loro crescita.